Che cos'è il PVC?

Espositore in policarbonato

Iniziamo con il raccontarvi un po’ di storia di questo materiale ormai diffuso in ogni campo inimmaginabile.

Il cloruro di polivinile, noto anche come polivinilcloruro o con la corrispondenza PVC, è il polimero del cloruro di vinile.

Fu osservato per caso in due occasioni nel XIX secolo, prima nel 1835 da Henri Victor Regnault e quindi nel 1872 da Eugen Baumann. In entrambi i casi una massa bianca solida di polimero fu trovata all’interno di bottiglie di cloruro di vinile lasciate esposte alla luce solare.

Le origini del “Plexiglas” o Polimetacrilato

Teca in plexiglass

Conosciamo ormai tutti questo materiale denominato, erroneamente, Plexiglas. Già, erroneamente, perchè in realtà questo materiale plastico si chiama Polimetilmetacrilato e non Plexiglas, che invece è il nome di una delle tantissime marche in circolazione. Il Polimetilmetacrilato (in forma abbreviata PMMA) può essere anche più comunemente chiamato Metacrilato, che deriva dal nome dei suoi polimeri strutturali. E' noto anche con i seguenti nomi commerciali:

Richiesta informazioni

Abbonamento a Feed prima pagina